Secondo il galateo, ogni omaggio floreale dal mazzo fiori alla pianta deve esser accompagnato sempre da un biglietto, preferibilmente scritto a mano dal donatore.
Se l’omaggio floreale viene recapitato dal fiorista il donatore provvederà a consegnare di persona il biglietto d scelta da allegare; se non fosse possibile, come nel caso di un ordine online, il fiorista di suo pugno provvederà a compilare un biglietto con la frase scelta dal donatore. In ogni caso il biglietto deve esser sempre firmato, non date nulla per scontato, si rischia di mettere in imbarazzo chi riceve l’omaggio floreale, non sapendo chi ringraziare.
L’omaggio floreale alla consegna deve essere bello ed elegante alla vista e non deve essere totalmente coperto, per suscitare subito appena ricevuto, emozione e ammirazione dal ricevente.
Scegliendo di far recapitare un omaggio floreale come segno di affetto o ringraziamento, non si sbaglia mai, i fiori sono sempre adatti e dovrebbero esser regalati spesso; sono un omaggio che denota gentilezza e raffinatezza e soprattutto gratifica il donatore e il ricevente.

 

Ecco alcuni suggerimenti per evitare di commettere errori:

Il fiore giusto
In alcune occasioni gli omaggi floreali devono essere di una certa importanza, allora la scelta cade su fiori di un certo pregio, come anturium, orchidee, ortensie, peonie, rose inglesi ecc. mentre per le piante fiorite, phalaenopsis, cymbidium, anturium, medinilla magnifica ecc. mentre per le piante verdi, pachira aguatica, kentia, beucarnea, bonsai ecc.
Per arricchire l’omaggio può essere utilizzato un contenitore, in vetro o in ceramica per sottolineare l’omaggio prezioso.

Un grande mazzo o un delicato bouquet?
Regalare mazzi enormi solo se necessita l’occasione, rischiate di mettere in imbarazzo chi riceve è meglio scegliere un bouquet magari con fiori pregiati o campestri, confezionato con cura e buon gusto. Non sempre le confezioni grandi è sinonimo di eleganza, anzi più è delicato e armonico più trasmette eleganza e buon gusto.

Quando regalare una pianta?
Se non si conosce bene il destinatario dell’omaggio floreale e preferibile scegliere una bella pianta da appartamento, con delle belle foglie o delicati fiori colorati, la pianta è sempre gradita, rende l’ambiente caloroso e curato, una stanza vuota da piante trasmette freddezza e poco vissuta, la pianta è sempre gradita sia per le donne che per gli uomini.

Come scegliere il colore dei fiori?
Una certa attenzione va anche nella scelta dei colori, anche a questo si attribuisce una certa simbologia.
(vedi l’articolo “Il colore dei fiori”).